Attività

Lo sport più praticato e amato, e la piscina la struttura sportiva più popolare, sia tra i giovanissimi sia tra gli adulti. La pratica del nuoto è quindi la più diffusa, ma si sta evolvendo nella direzione della ricreazione, al punto che è sempre più evidente la trasformazione per lo svago di tutta la famiglia.

I BENEFICI

Il nuoto nei suoi vari stili è un’attività fisica che non richiede particolari doti fisiche e che può essere praticato da tutti a qualsiasi età poiché, l’acqua, che elimina la forza di gravità, non provoca traumi all’organismo. Il nuoto determina una generale tonificazione della muscolatura e, nelle specialità delfino e rana, uno sviluppo particolare delle spalle. La muscolatura degli arti inferiori, in seguito al particolare movimento che le gambe devono effettuare nei diversi stili per favorire  l’ avanzamento, assume una forma allungata. L’acqua poi effettua un benefico massaggio sul corpo e ha un effetto drenante. Tutto ciò migliora la circolazione periferica e contrasta la formazione della cellulite. Come tutte le discipline aerobiche anche il nuoto apporta miglioramenti a livello dell’apparato cardiocircolatorio e respiratorio e favorisce la diminuzione della massa grassa.

GLI OBIETTIVI

  • far vivere agli allievi una gioiosa esperienza educativa nell’acquisizione di nuove abilità psicomotorie utili ai fini di un’efficace formazione fisica, di autosufficienza in ambiente acquatico, di autonomia personale;
  • fornire alla famiglia un contributo formativo nell’approccio dei propri figli all’ambiente acquatico;
  • educare gli iscritti alle tecniche specifiche dei quattro stili natatori in un ambiente moralmente sano e socializzante nel rispetto di sé e degli altri.